loghi-transparent

Nella tenuta Civranetta stiamo raccogliendo le uve Moscato Giallo e ci prepariamo a concludere la vendemmia la prossima settimana, con la raccolta dei grappoli di Glera.

Quest’anno si sta verificando un evento piuttosto raro, che è la parziale sovrapposizione delle vendemmie di Tenuta Civranetta e delle nostre tenute in Valpolicella. Per il particolare andamento stagionale, Glera e Moscato hanno raggiunto la maturazione più in ritardo rispetto agli ultimi anni. Mentre raccogliamo gli ultimi grappoli a Civranetta, stiamo quindi iniziando a vendemmiare le uve Corvina, Corvinone e Rondinella più a Est di Verona. La nostra tenuta di Fraune, in Valpolicella Classica, essendo a circa 500 metri di altitudine, si farà attendere ancora per un paio di settimane.

Le uve di Civranetta nella vendemmia 2016

Pinot Grigio  Come le altre varietà, anche il Pinot Grigio ha sofferto le piogge e gli sbalzi termici di una primavera capricciosa. Questo ha portato a grappoli leggermente più spargoli, che hanno in seguito contribuito a scongiurare il rischio di marcescenze e a migliorare la qualità degli acini, specialmente per questa varietà, caratterizzata da grappoli particolarmente compatti e delicati.

Pinot Grigio  As other grape varieties did, Pinot Grigio suffered from the heavy rains and temperature fluctuation during this bizarre spring. This led to the development of slightly sparse berries, that helped to prevent the formation of rot and to preserve quality. This was very important for this variety, given its compact and delicate grapes.

Chardonnay  Le ultime giornate prima della raccolta sono state asciutte e fresche, specialmente nelle ore notturne, e le uve hanno sviluppato ottimi profumi. Questa sarà una caratteristica importante per lo Chardonnay che ci piace imbottigliare: un vino fresco e delicato, da bere giovane, in abbinamento a cibi leggeri.

Moscato Giallo  Il periodo di vendemmia quest’anno è arrivato quasi a combaciare con quello della Glera. Dopo l’escursione termica di agosto, ci aspettiamo da queste uve un buon apporto aromatico al mosto che andremo a preparare per il nuovo spumante.

Glera  La Glera ha sentito la siccità nel mese di agosto, ma la pioggia dei giorni scorsi ha aiutato a completare positivamente le ultime fasi della maturazione. Ci prepariamo a raccogliere dei grappoli leggermente più leggeri rispetto all’anno passato, ma dotati di grande concentrazione di sostanze polifenoliche.